L'utilizzo dei droni dopo il lockdown

L'utilizzo dei droni dopo il lockdown

L’industria dei droni e il loro utilizzo è in forte crescita. Già prima del lockdown dovuto al Covid 19 l’utilizzo di questo strumento toccava già molte attività. 


Si pensi all’ispezioni dei tetti e coperture industriali, alla fotogrammetria, all’agricoltura, alla pubblicità o alle ispezioni termiche.


Alcuni sostengono, come è già successo in Cina, che possano essere utili anche per spruzzare disinfettanti o comunicare messaggi con autoparlanti o comunque con banner visibili alla popolazione.


Potrebbero sembrare soluzioni avveniristiche, ma comunque assolutamente attuabili e, visto il crescere di questa industria, non così distanti dalla realtà.


La cosa importante, comunque, è la regolamentazione che finalmente abbiamo avuto anche in Italia, soprattutto con l’obbligatorietà dell’assicurazione. Anche alla luce di diversi incidenti che sono accaduti e che hanno trovato la loro risoluzione nei tribunali.


Per approfondire

Assicurazione obbligatoria per i droni

Photo by Tomáš Malík from Pexels


Copyright © 2020. Saluzzo Broker srl - Sede Legale: Via Silvio Pellico, 5 - 12037 Saluzzo CN - T: 39 0175 46513 - FAX: 39 0175 1960010
P.IVA E CF: 02348750049 - REA CN-170845 - Cap. Soc. 10.400 i.v. - R.U.I. n. B00003370 - Sez.B - Broker - PEC: saluzzobroker@legalmail.it